Skip to content
lavoro sicuro

L’emergenza Covid-19 ci ha portato a riconsiderare la sicurezza sul lavoro come un aspetto imprescindibile: la tutela del lavoratore è il tema principale nella fase di riapertura e nelle scelte che l’azienda dovrà intraprendere responsabilmente.

MC è in grado di supportare la tua azienda nell’implementazione o l’aggiornamento dei protocolli anti-contagio e di tutti i processi finalizzati a tutelare la salute e sicurezza dei lavoratori, oltre a garantire i più alti standard di sicurezza nel rispetto delle attuali normative.

Aggiornamento della valutazione del rischio stress lavoro correlato dal 01/01/2013

L’obbligo di effettuale la valutazione del rischio stress lavoro correlato entrò per la prima volta in vigore il 01/01/2011, con la previsione di un aggiornamento almeno biennale. Pertanto, tutti datori di lavoro già in attività nel 2011, devono rimettere mano alla valutazione del rischio stress per aggiornarla e in caso di inadempienza si espongono al rischio di un’ammenda da 2.000 a 4.000 euro.
La valutazione del rischio stress lavoro correlato comporta approfondimenti attraverso la percezione soggettiva dei lavoratori, adottando strumenti quali questionari, focus group o interviste semistrutturate sui fattori di contenuto e contesto del lavoro ovvero utilizzando i questionari e modelli proposti dall’INAIL a dalle ASL, con riferimento a gruppi omogenei di lavoratori rispetto ai quali sono indagate le problematiche. Spaziottantotto mette a disposizione un questionario di autovalutazione che permette di redigere un documento di valutazione per le situazioni a basso/medio rischio.